Salta al contenuto principale

Tu sei qui

Bilancio Aziendale

Rapporto Integrato 2017

Signori Azionisti, gentili Lettori,

 

Ambiente Servizi, Eco Sinergie, adesso anche MTF, che effettua la raccolta e lo spazzamento a Lignano Sabbiadoro. Continua a cresce l'immagine positiva della nostra azienda, come continuano a crescere i servizi di qualità che forniamo, la tutela dell'ambiente, la competitività dei nostri costi, la vigoria con cui diamo corso a nuovi investimenti. In tutto questo si comprendono i considerevoli risultati ottenuti, come testimonia l'82,53 per cento di raccolta differenziata del 2017 che, aggiunto all'intervento di qualificazione in Eco Sinergie, ci consente di ricorrere alla discarica, dove un tempo non lontano finiva tutto, solo nell'uno per cento dei casi.

 

Non possiamo, dunque, non sentirci in sintonia con le parole dell'Enciclica “Laudato Si’” di Papa Francesco. Ne condividiamo gli obiettivi. Gli stessi che hanno fondato la nostra “mission”: tutela dell'ambiente, attenzione alle persone, concittadini e/o dipendenti, ma soprattutto concreto avvio dell'Economia Circolare, la cui realizzazione porterà vantaggi alla Casa Comune che il Santo Padre ci implora di salvare e a noi  stessi. Ecco perché nella presentazione del Rapporto Integrato 2017 facciamo eco ai contenuti della Lettera Apostolica ispirata da San Francesco d'Assisi.

 

Troviamo che l'appello della massima autorità cristiana non sia estraneo all'accelerazione che, proprio in questi mesi e settimane, con il consenso unanime di tutte le amministrazioni comunali, abbiamo deciso di dare al nostro progetto di Economia Circolare. Cioè l'adozione della trazione a biometano per tutti gli automezzi e la creazione di un apposito distributore nella sede centrale. Entro l'anno in corso chiuderemo il cerchio (dalla raccolta verde, ramaglie e residui biologici, alla trasformazione in biometano, al suo uso per muovere i mezzi addetti, alla nuova raccolta), diminuendo notevolmente l’inquinamento provocato dai combustibili fossili e riducendo i costi.

 

Non basta. Pensiamo anche ai nostri dipendenti e ai benefici che ci aspettiamo per loro dalle migliorie del servizio. Non vogliamo lasciar nulla al caso e, quindi, con l'Università di Udine stiamo elaborando uno studio intitolato “Guardare lontano, quando gli investimenti aziendali intercettano le esigenze di salute dei lavoratori e la tutela dell’ambiente”.

 

Come potrete verificare scorrendo le pagine del presente Rapporto Integrato, Ambiente Servizi continua a crescere in tutti i sensi. Con Porcia lo scorso anno i Comuni serviti erano saliti a 23. Fra poco diventeranno 24 con l'ingresso di Lignano Sabbiadoro nella compagine societaria. Le nostre aziende già formano una sorta di “Gruppo” sinergico. Con la “capofila” Ambiente Servizi, infatti, ci sono Eco Sinergie, che tratta i rifiuti e li rende disponibili alla vendita, e l'acquisita MTF, titolare del servizio di raccolta e spazzamento a Lignano Sabbiadoro. Sono, infine, in corso contatti e rapporti con altre aziende, alla ricerca di una collaborazione sempre più stretta, per altro sollecitata dalla stessa Regione.

 

Riecheggiando le parole del Santo Padre, dunque, ci sentiamo partecipi di un processo innovativo a tutela della nostra “Casa Comune”, quindi dell'umanità.

 

Buona lettura.